Reading Time: 2 minutes

Per 4 persone:

Preparazione: 1 ora

Riposo: 1 ora e 30 minuti- 3 ore + 1-2 giorni

Cottura:1 minuto- 1 e 30 minuti

Ingredienti

  • 350 gr di farina tipo 00
  • 50 gr di amido di mais, farina di ma maranta o farina di tapioca
  • 175 ml d’acqua filtrata
  • 4 gr di sale
  • 4gr di bicarbonato

per la lavorazione fecola di patate o amido di mais

Indice dei contenuti

Preparazione

Sciogliere il sale nell’acqua filtrata.

Setacciare la farina, la fecola e il bicarbonato in una terrina e versarci l’acqua salata poco per volta, impastando con le dita finché otterrete una consistenza grumosa, simile a una pasta per il crumble.

Formate una palla, la superficie non sarà liscia, avvolgetela quindi in un canovaccio umido e lasciatela riposare per 15-30 minuti. Appoggiate un tagliere pulito per terra ricopritelo con un canovaccio umido, , oppure metterla in un sacchetto di plastica abbastanza grande, e appoggiateci la pasta.

Lavorare l’impasto con i piedi: serviranno circa 50 passi, partendo dal centro dell’impasto fare piccoli passi laterali. Una volta ben stesa piegarla in 4 e ripetere l’operazione per 4 volte.

Alla fine quando sarà ben steso ripiegate i bordi verso il centro e formate una palla lisciare le pieghe sulla superficie con le dita. Adagiare il lato chiuso verso il basso e avvolgerla in un canovaccio umido. Far riposare a temperatura ambiente, 1 ora d’estate, 2 di primavera e autunno, 3 d’inverno.

Senza infarinare il piano tagliare in 4 parti uguali. Stenderli con il mattarello in sfoglie di 1 cm.

Passare ogni sfoglia tra i rulli della macchina per la pasta regolata sullo spessore maggiore. Ripiegare ogni pezzo a metà e ripassarlo nei rulli.

Ripetere questa operazione per sviluppare bene il glutine.

Infarinare entrambi i lati della pasta, e ridurre lo spessore fino a raggiungere 2-3 mm. Tagliate ogni pezzo a metà per la lunghezza: otterremmo 8 pezzi di pasta stesa.

Montare l’accessorio per i noodles più sottile e passare ogni pezzo. Formate dei mazzetti.

I noodles sono pronti.

Per ottenere dei noodles arricciati, adagiateli sul piano da lavoro, spolverateli con la fecola di patate e stringeteli con le dita. Sbrogliateli e ricominciate.

Metterli in un contenitore con la chiusura ermetica, coprirli con carta da forno e farli riposare in frigorifero per 1 o 2 giorni prima di cucinarli, per migliorare la consistenza e il sapore.

Cottura

Riempite una casseruola grande con molta acqua, portare ad ebollizione immergere i noodles e cuocerli 1 o 1 minuto e 30 secondi. Scolarli e condirli a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!