Reading Time: < 1 minute

Il verde ed il blu | Ao – Midori | 青 – 緑

Tratterò il verde ed il blu insieme perché la parola ao (青), per molto tempo, è stata usata per indicare sia il blu che il verde. Culturalmente erano considerati uguali.

Successivamente è stata introdotta la parola midori (緑) per descrivere il verde. Tuttavia, l’uso di ao per indicare il colore verde si riflette ancora oggi nella lingua giapponese. Parole come aoba (foglie verdi) o aoume (prugne verdi), sono eloquenti.

Ecco perché i giapponesi chiamano ao shingo i semafori verdi. Come spesso capita, il verde, anche nella cultura giapponese si associa a natura e calma. Per esempio, la tonalità matcha iro descrive il colore del tè verde matcha. Fra il XIII e il XV secolo, la nobiltà giapponese ha reso popolare la cerimonia del tè, diventata diffusa anche fra i samurai.

La cerimonia del tè ha creato una propria estetica, con ceramiche dedicate per ammirare ancora di più il colore del tè verde matcha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!