Reading Time: 2 minutes

Preparazione per 4 persone:

Preparazione: 30 minuti

Marinatura: 2 ore-1 notte

Cottura : 2 ore e 30 minuti

1 Brodo dashi  

2 Marinata del cha-shu 

  • 150 ml di salsa di soia
  • 2 cucchiai di sake
  • 1 cucchiaio di mirin
  • 1 cucchiaio di zucchero non raffinato
  • 1 pezzo di alga kombu essiccata di 5×5 cm

3 Ajitsuke tamago (uova marinate)

  • 4 uova a temperatura ambiente da almeno 30 minuti

 4 Brodo

  • 2 lt d’acqua
  • 500 gr di spalla di maiale arrosto legata
  • 4 ali di pollo
  • ½ cipolla
  • ½ carota tagliata a rondelle di circa 2 cm
  • 1 fungo shiitake secco
  • 1 porro (parte verde)
  • 100 ml di sake
  • 2 fettine di zenzero fresco di 5 mm con la pelle
  • 2 spicchi d’aglio

Preparazione:

Preparare il Dashi (vedi ricetta) .

Versare gli ingredienti della marinata in un sacchetto per alimenti con zip abbastanza grande da contenere la carne.

Portare l’acqua ad ebollizione in una casseruola e cuocere le uova per  6 minuti e 30 secondi. Togliete dal fuoco ed immergetele in acqua fredda in modo da fermarne la cottura. Farle raffreddare e sgusciarle, immergere le uova sgusciate per un minuto in acqua per far togliere l’odore,  scolatele e tenetele da parte.

Preparate il brodo. Sbollentate le ali di pollo e il maiale per un minuto in acqua bollente, e scolateli. Versate l’acqua del brodo in una pentola grande, aggiungete la carne, la cipolla e la carota, lo shiitake, il porro, il sake,lo zenzero e l’aglio. Portare ad ebollizione a fuoco medio, coprire poi lasciando una fessura da 5 mm e far sobbollire per 1 ora e 30 minuti. Dopo 1 ora togliere il maiale e metterlo a raffreddare. Nella casseruola mettere il dashi (circa 500ml) e lasciare sobbollire per altri 45 minuti a fuoco dolce senza coperchio. Filtrare. Dovreste ottenere circa 1,600ml di brodo.

Inserire il maiale e le uova nel sacchetto della marinata eliminando quanta più aria possibile, chiudere e lasciare marinare per almeno 2 ore, meglio una notte intera.

Consigli anti-spreco:

  • Le ali di pollo non buttatele, preparatele con un pò di salsa di soia, aceto di riso e olio di sesamo tostato, e qualche era come ad esempio il coriandolo o l’erba cipollina. Saranno deliziose.
  • Per utilizzare le alghe kombu e il katsuobushi possono essere utilizzate per preparare il furikake.
  • Lo cha-shu si può utilizzare per il chimachi, basta prepararlo con 100 gr di carne maiale in più che eventualmente si può congelare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!